Il Project Manager come attrattore di sistema

Applicare l'efficacia del Pensiero Sistemico alla gestione del progetto per sviluppare le competenze del PM.

L'evoluzione dinamica dei mercati richiede al Project Manager di sviluppare nuove competenze insieme con la capacità di rapportarsi con efficacia con tutti gli stakeholder di progetto.

La novità principale di questo corso è rappresentata dall'applicazione del Pensiero Sistemico al Project Management e dall'apprendimento di modelli originali sviluppati da Granchi & Partners, come la Leadership Archetipale™ e lo Speed Change™, sulla base dell'esperienza ultradecennale dei nostri docenti.

Obiettivi del corso
  • Applicare l'efficacia del Pensiero Sistemico alla gestione del progetto;
  • Acquisire consapevolezza del ruolo del PM come attrattore del sistema-progetto;
  • Sviluppare le quattro dimensioni delle competenze del PM: tecniche organizzative, gestionali e relazionali;
  • Apprendere nuove metodologie di negoziazione con i diversi stakeholder del progetto;
  • Applicare un modello esclusivo di gestione del cambiamento all'interno del progetto per superare le resistenze dei collaboratori;
  • Acquisire nuove tecniche di problem solving sistemico e creativo di gruppo;
  • Sviluppare uno stile di leadership flessibile ed efficace attraverso la gestione delle dinamiche relazionali "nascoste" all'interno del team;
  • Gestire in modo efficace i conflitti, trasformandoli da problemi in opportunità di crescita della squadra;
  • Creare un team di progetto eccellente e motivato.
A chi è rivolto questo corso

Questo corso è rivolto a quanti in azienda gestiscono progetti e team di lavoro: Project Manager, Team Leader, Responsabili di Funzione, Dirigenti Aziendali e Manager, Imprenditori.

Programma del corso
  • Il PM come attrattore del sistema-progetto;
  • Le competenze del PM: il modello PMCD del PMI®;
  • Le quattro dimensioni delle competenze del PM;
  • Il PM come negoziatore: i quattro stili;
  • La gestione dei conflitti: da problema ad opportunità;
  • Il PM come gestore del cambiamento: il modello Speed Change™;
  • La gestione efficace delle resistenze al cambiamento;
  • I PM come problem solver: la griglia sistemica;
  • L'archetipo sistemico "soluzioni che falliscono";
  • Il problem solving creativo di gruppo: le sei prospettive;
  • Il PM come leader: i quattro stili della Leadership Archetipale™;
  • La motivazione del team nei momenti di difficoltà;
  • L'eccellenza del team di progetto: il modello HPPT (High Performance Project Team).
Metodologia didattica

I partecipanti apprendono attraverso una didattica coinvolgente ed efficace come leggere la struttura sistemica del progetto, come negoziare con flessibilità con tutti gli stakeholder e risolvere i problemi in modo creativo. Particolare attenzione viene dedicata alla leadership del PM, alla gestione dei conflitti e alla motivazione della squadra anche nei momenti di difficoltà.

Docente
Guido Granchi

Amministratore di Granchi & Partners e formatore certificato con esperienza ventennale sui temi del Pensiero Sistemico, Programmazione Neurolinguistica, Marketing Oceano Blu, TQM. È autore di pubblicazioni sui temi del management e di articoli sulle più rilevanti testate di riferimento.